Archive for febbraio, 2008

Tango Queer

febbraio 1, 2008

BUENOS AIRES [con Federico Boscaro] – Le coppie si stringono, una mano sulla spalla e quella dell’altro a cingere la schiena. La musica, inconfondibile, ritma i passaggi e i volteggi, si insinua tra i bacini stretti, fa piroettare i piedi dentro e fuori le gambe. Chi con gli occhi chiusi trascinati dagli accordi, chi con le labbra a sussurrare qualcosa. In una luce soffusa, le coppie girano e si sfiorano nella milonga di San Telmo. E’ il tango, naturalmente. Ormai brand di Buenos Aires, impazza ovunque in cittá tra ristoranti e piazze, come in questo barrio un po’ hippy e molto turistico, che la domenica si riempie di antiquari.
Il tango è anche il codice della sensualitá machista argentina, che lo ha trasformato nel suo rito creativo. Ma sulla pista di questa milonga, nel perimetro segnato dai tavolini e dal bar che sforna le birre quielmes, ballano coppie di donne, altre di uomini, altre miste. Al cambio di ogni aria musicale le persone si reincontrano e formano nuovi duetti. Siamo in una milonga queer. Segno di una Argentina che sperimenta una democrazia dell’intimitá, anche sfidando i suoi simboli piú sacri. Leggi il seguito di questo post »