Villa dei Leoni tra ironia ed impegno

MIRA – “In Villa dei Leoni si vivrà un Playtime, una ricreazione teatrale per un pubblico capace di incantarsi come dei bambini”. Nina Zanotelli descrive così la nuova stagione che si aprirà al Teatro di Mira.  In programma ci sono dieci lavori da percorrere in due direzioni, il “play” e il “time”, naturalmente. Giocoso ed ironico il primo, l’altro con un registro più riflessivo. Dalla veneticità iper-reale di Natalino Balasso, il 12 novembre con un Gesù visto da un “idiota”, alla “La ragazza olandese”, produzione propria della Piccionaia, che in occasione della Giornata della Memoria porterà la voce di Etty Hillesum e un immaginario dodicesimo diario da Auschwitz (il 28 gennaio).
Un cartellone di nomi noti ed emergenti. La narrazione inconfondibile di Ascanio Celestini con “Pro-patria” sui moti del ’48 (26 novembre)  e Césare Brie che rientra a Mira (il 10 marzo) con un sorprendente comico “120 kili di jazz”. Giovani compagnie (Odemà, Carrozzeria Orfeo, Carullo/Minasi) e la seconda tappa del percorso di Mario Perrotta con un Aristofane turbo-politico (il 25 febbraio). Senza dimenticare la prima volta a Mira di “Punta corsara”, previsto il 2 dicembre. E’ il progetto di Marco Martinelli del Teatro delle Albe, che ha lavorato su Scampia con un intervento a tutto campo e una compagnia di dodici giovani del quartiere. Il loro “Signor di Pourceaugnac”, diretto da Emanuele Valenti, legge Molière tra i vicoli di una Napoli scatenata.
In parallelo la rassegna domenicale per i bambini, con quattro tra le migliori compagnie del settore. “Una programmazione che regge e dà speranza dentro un quadro di crisi terribile”,  concordano Davide Meggiato e Raffaele Speranzon, assessori alla cultura del comune di Mira e della Provincia.

Corriere del Veneto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...