culture, società

Hotel da set

VENEZIA – Vi ricordate Robert De Niro ed Elizabeth McGovern che cenano sotto i lampadari di cristallo dell’Excelsior? E’ la scena girata a Venezia per il celebre C’era una volta in America. Sergio Leone si era innamorato di questo hotel dall’architettura moresca e i preziosi tessuti. Li aveva immaginate sedute qui, le due star, nei panni di Noodles e Deborah. L’Excelsior non è naturalmente l’unico albergo di lusso in laguna, utilizzato da famosi registi per girare le loro pellicole. Così, il motore di ricerca Trivago ha pensato bene di selezionarne cinque, set di famosi ciack cinematografici, e proporli al proprio pubblico di navigatori in cerca di un alloggio a cinque stelle. Un luogo, cioè, dove soggiornare sognando di essere una star.
L’occasione è, neanche a dirlo, la prossima Mostra del Cinema, edizione 69, ormai alle porte. Trivago suggerisce, oltre all’Excelsior del Lido, nel cuore del festival, altri quattro super sistemazioni. A cominciare dal Cipriani, dove è stata messa persino una targa per celebrare il drink di James Bond: vodka martini agitato, non mescolato. Era lo 007 Casino Royal con il volto di Daniel Craig.
Oppure, si può scegliere la suite Hemingway 116 del Gritti, la stessa di Woody Allen e Natasha Lyonne in Tutti dicono I love you. In una scena, l’hotel è citato anche direttamente da un Allen perduto tra le calli, che chiede informazioni ad un’affascinante Julia Roberts.
Se invece preferite il brivido panoramico, potreste prenotare al Danieli, salire sulla terrazza panoramica. Qui si muovevano Johnny Depp e Angelina Jolie, anche se per loro erano state ricostruite intere parti dell’hotel a Palazzo Pisani Moretta. O, infine, come dimenticare il Talento di Mr.Ripley, uscito dalla penna di Patricia Highsmith e dalla regia di Anthony Minghella: Tom e Dickie, ovvero Matt Damon e Jude Law, si incontrano nella suite 453 del Westin, con vista mozzafiato sulla laguna.
Quella di Trivago è un originale pretesto creativo e commerciale. L’impresa on-line conta su un database di 500 mila hotel in tutto il modo e qualcosa come 34 milioni di recensioni di hotel in tutto il mondo. La Mostra del Cinema aguzza la fantasia anche del business.

Corriere del Veneto

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...