Nuova galleria per giovani emergenti

novembre 20, 2012

VENEZIA – Ni Dieu, ni Maitre, né Dio né Maestro. E’ con questo titolo che la Galleria Massimodeluca di Mestre ha aperto i suoi spazi un mese e mezzo fa, presentandosi come la vera novità del panorama culturale veneziano. Una seconda collettiva, con altri otto artisti emergenti, si inaugura giovedì 22 novembre (ore 18.30).
La Galleria scommette sulle potenzialità della terraferma e su un affascinante angolo urbano di Mestre. Siamo in via Torino, al lato del Laguna Palace e al civico 105/Q, alla fine di un caseggiato residenziale di primo Novecento. Massimo De Luca e la moglie, Marina Bastianello, mercanti d’arte, hanno puntato su questo spazio come vetrina ed incubatore di giovani artisti. Che hanno a Venezia possibilità di formazione e a volte di esposizione, ma poi resta il problema di qualcuno che si prenda cura di loro e li infili nel mercato.
E’ proprio su questa popolazione di artisti nati negli ’80, che è dedicata la galleria dall’aria metropolitana, affidata alle cure di Andrea Bruciati, già alla direzione della Galleria d’arte contemporanea di Monfalcone. Dopo il successo dell’apertura, ecco allora il secondo gruppo: Paola Angelini, Thomas Braida, Giulia Cenci, Teresa Cos, Tomaso De Luca, Giorgio Guidi, Vito Stassi ed Elisa Strinna.
Da febbraio due di loro saranno celebrati con altrettanti personali: Teresa Cos e Dario Pecoraro. Poi, si guarderà alla Biennale d’arte alle porte.
Nel frattempo, Massimo De Luca sonda il mercato: «Con la prima mostra ci ha sorpreso l’accoglienza del pubblico, ma anche il fatto che alcune opere siano state subito vendute. Perché c’è anche una generazione nuova di acquirenti». E chi sono i nuovi collezionisti? «Professionisti ed imprenditori trenta-quarantenni, che cercano arte contemporanea di grande qualità espressiva a prezzi abbordabili. Si fidano della ‘galleria’, che non significa più il solo proprietario, ma tutto il team che ci lavora. Perché anche il concetto di galleria è davvero cambiato». Aperta dal lunedì al venerdì, ore 10-17.

Corriere del Veneto

Annunci

Una Risposta to “Nuova galleria per giovani emergenti”

  1. michela Says:

    Buonasera vorrei sapere come potermi mettere in contatto con voi, scrivo da Torino.

    Grazie

    Michela


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: