Helena Janeczek: quei ghetti sorprendenti

«Come il Ghetto a Venezia, anche i tanti ghetti in Europa potrebbero trasformarsi da luoghi di esclusione in qualcosa di sorprendente e di fertile». Non può non partire da qui, Helena Janeczek, camminando tra la storia e l’attualità, come ci ha abituati nei suoi libri e con i suoi articoli. Sempre prova a immergersi nei grumi delle culture, nei nodi irrisolti europei, tra fantasmi orribili e giacimenti di vita. Il 1 aprile sarà ospite a Venezia del Festival letterario “Incroci di Civiltà” e converserà (Teatrino di Palazzo Grassi, ore 21) con lo scrittore bosniaco-statunitense Aleksandar Hemon. Continua a leggere “Helena Janeczek: quei ghetti sorprendenti”

Annunci