culture, società

Dro, Centrale Fies: dall’energia alla cultura

Fare cultura in una fabbrica dove si estraeva energia dall’acqua. Stare in un lembo di montagna franato alla vigilia di una glaciazione e ora folto di arbusti, da cui ogni tanto spuntano le marocche, i frantumi del costone. Per poter dire cosa sia veramente Centrale Fies, bisogna osservare il luogo. E ciò che evoca. Solo così si può capire perché qui, in un’ansa sperduta delle montagne trentine, ci sia uno dei più prestigiosi hub di performing arts, la più metropolitana tra le pratiche artistiche. Continua a leggere

Annunci
Standard